Gilead
fellowshipgileaditalia.it

Bando di concorso destinato a sostenere l’ideazione e la realizzazione di progetti di Digital Health, ovvero servizi e strumenti che, attraverso le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT) siano finalizzati a migliorare l’outcome, la qualità di vita e l'assistenza terapeutica dei pazienti affetti da: HIV, Patologie del fegato (epatite C e steatosi epatica non alcolica - NAFLD), Patologie oncoematologiche (leucemia linfatica cronica, linfoma follicolare e linfoma diffuso a grandi cellule B) e Infezioni Fungine Invasive.

A titolo esemplificativo tra le tipologie di progetti presentabili possono ricomprendere: app, telemedicina, social media, wearable, gamification, realtà aumentata, messaggistica istantanea, VoiP/Skype, cartelle cliniche informatizzate, networking tra centri di cura e ricerca, Internet Of Things, Big Data e Intelligenza artificiale.

I progetti ammessi al concorso devono riguardare una delle seguenti tematiche in relazione a una o più delle aree di interesse a cui fa riferimento il Bando: HIV, Patologie del fegato (epatite C e steatosi epatica non alcolica – NAFLD), Patologie oncoematologiche (Leucemia Linfatica Cronica, Linfoma Follicolare e Linfoma diffuso a grandi cellule B), Infezioni Fungine Invasive:

  • Prevenzione e consapevolezza dei comportamenti a rischio
  • Monitoraggio del percorso terapeutico del paziente
  • Aderenza alla terapia
  • Educazione/Empowerment del paziente, del caregiver e dell’HCP
  • Networking locali/regionali tra medici e strutture sanitarie finalizzate alla diagnosi, assistenza e cura del paziente
  • Valutazione dell’efficacia di servizi e strumenti esistenti di Digital Health
Possono partecipare al Digital Health Program:

  • Istituzioni pubbliche e private operanti nei campi della ricerca scientifica o nella cura della salute
  • Associazioni e fondazioni di ricerca pubbliche e private aventi come unico scopo statutario la ricerca scientifica
  • Associazioni di pazienti, Federazioni, Fondazioni e Associazioni di Cittadini che siano senza finalità di lucro e che siano state costituite in data anteriore al 1 gennaio 2017.

Premi

  • Il premio massimo erogabile ad ogni progetto è fino a un massimo di € 40.000 (quarantamila) per un massimo di 5 progetti.
  • Premio speciale all’etica “Mauro Moroni” – premio di € 5.000 assegnato ad uno dei 5 progetti vincitori in base alla “migliore gestione dei profili etico-giuridici”.

Le edizioni precedenti del Bando

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su Fellowship Program, Community Award e Digital Health Program e sulle altre novità di FellowshipGileadItalia.it

Invia

 

     Gilead corporate contributions

 

Per saperne di più